Sempre più video sul web

Il video occupa una parte crescente della comunicazione online e molti vorrebbero poter arricchire le proprie pagine web con diversi contenuti video in diverse forme – a richiesta, in diretta, in una programmazione di tipo televisivo ed in altre forme ancora.

Il desiderio non può essere immediatamente soddisfatto. Naturalmente occorre avere i contenuti adatti per poterli veicolare, poi bisogna “inserirli” nelle pagine web ove possono avere l’effetto desiderato, poi ci deve essere una “pompa” che mandi in streaming i contenuti al momento voluto o su richiesta. Infine, esigenza valida per la maggior parte dei messaggi, il set up deciso oggi forse già domani dovrà essere cambiato.

La buona notizia è che la tecnologia permette di fare tutto questo, la cattiva è però che, a differenza dell’editing di pagine web “testuali” le cui competenze sono ormai abbastanza diffuse, l’editing di pagine web “video” coinvolge alcuni livelli aggiuntivi di complessità.

Il framework GetWim è forse la soluzione più evoluta che permette a chi sa editare pagine web in HTML di creare pagine ricche di contenuti video, utilizzando tag HTML che estendono quelli standard. Vediamo questo esempio

<vod-list

items-per-page=”3″

destination-url=”video.html”

tags=”hero,flight,wingsuit”>

</vod-list>

Questo dice: crea una lista paginata di 3 video on demand presi tra quelli che hanno i tag hero,flight,wingsuit e visualizza il video selezionato nella pagina di destinazione video.html. Il risultato sarà

Praticamente un web designer caricherà sull’utenza voluta di WimTV i video che vorrà far comparire nella pagina web, scriverà le poche istruzioni presentate sopra e, voilà, i video compariranno magicamente sulla pagina web. Se si vogliono cambiare i video da far comparire non sarà più necessario entrare nel codice HTML, ma basterà agire dalla dashboard di WimTV togliendo video dalla pubblicazione ed mettendone altri al posto.

In quest’altro esempio invece

<video-container event-type=”vod” auto-play=”true” video-id=”{{videoId}}“>

<video-player></video-player>

</video-container>

Qui il web designer dice: mostra il video player in modalità autoplay, con la possibilità di effettuare il pagamento se il video è pay per view.

La stessa cosa vale nel caso in cui si vogliano pubblicare eventi live nella pagina web. Gli eventi live saranno creati su WimTV usando il servizio WimLive ed il web designer scriverà

<live-channel-list

items-per-page=”2″

show-pagination=”true”>

</live-channel-list>

Questo codice dice: mostra sulla pagina una lista di canali live, visualizzandone 2 per pagina e mostrando la paginazione. Il risultato visivo allora sarà

All’ora stabilita chi cliccherà sull’icona del live vedrà l’evento scelto.

Anche qui se si vorrà fare un altro evento nello stesso canale basterà crearlo e, senza metter mano al codice HTML, si potrà far comparire l’evento nella pagina web del sito.

Facciamo ancora un altro esempio. L’esperienza televisiva ha ormai molti decenni ed è ancora valida perché uno sa che, accendendo il televisore, “c’è sempre qualcosa”. Bene questo modello è trasportabile sul web con il servizio WimCast con cui è possibile creare palinsesti di stile televisivo su tutte le 24 ore.

Supponiamo allora di aver creato un palinsesto e di volerlo far comparire su una pagina web, basterà scrivere

<video-container video-id=”{{videoId}}” event-type=”cast”>

<video-player></video-player>

</video-container>

Per ottenere il seguente risultato visivo.

A questo link: http://get.wim.tv è possibile scaricare GetWim e consultare la documentazione dettagliata. Basta caricare i file nella root principale del proprio sito o all’interno di una cartella specifica per iniziare ad utilizzare i componenti del framework, partendo da uno starter template o utilizzando pagine HTML preesistenti, importando il .js e il .css del framework.

Da un punto di vista tecnico GetWim è un toolkit modulare costituito da un insieme di componenti con tag e proprietà personalizzate riutilizzabili ed eventualmente espandibili per disegnare l’interfaccia grafica con un approccio dichiarativo, basato su AngularJS.

GetWim permette di utilizzare solo le funzionalità della piattaforma WimTV di cui si ha realmente bisogno, mantenendo il codice delle pagine pulito e ottimizzato con i tag specifici delle funzionalità necessarie. I tag, gestiti dai controller dei componenti, innescano la logica delle API di WimTV, in modo da collegare un’azione svolta sul frontend ad una reazione del backend di WimTV.

Per visualizzare al meglio i contenuti sono state implementate all’interno del framework ulteriori librerie open source: il layout è completamente responsive, basato sul Grid system di Bootstrap, mentre il video player utilizzato è Flowplayer, un potente player multimediale personalizzabile graficamente tramite CSS.

WimTV Custom – la tua Web TV sul tuo sito web

Se gestisci un sito di informazione, applicherai certamente delle politiche editoriali, artistiche e commerciali. Se hai in parallelo una presenza informativa con una WebTV – e quindi due fonti di informazione – diventa difficile applicare e far percepire come omogenee queste politiche.

Inserendo qualche contenuto video nel tuo sito la tua comunicazione non diventerà per questo multimediale ed omogenea. Meno ancora, tendendo separato il tuo sito dalla tua Web TV, spesso trattata come un semplice archivio di video.

Raggiungerai invece l’obiettivo se integri le due fonti di informazione in un’unica realtà. Questa è la possibilità che oggi ti offre WimLabs con la sua piattaforma video WimTV in versione “Custom”: puoi pubblicare e tenere aggiornati i tuoi contenuti video sul tuo sito direttamente dal pannello di regia, senza passare per l’uso laborioso di codici iframe.

In che modo?

Utilizzando le API di WimTV con l’interfaccia in AngularJS, WimLabs può creare pagine personalizzate e graficamente coerenti con le sezioni del sito. Parliamo di vere e proprie WebTV, totalmente integrate nel tuo sito web, che servono le varie tipologie dei servizi WimTV: video, abbonamenti, live, palinsesti, video interattivi.

Puoi quindi gestire comodamente i contenuti dalla dashboard di WimTV o dalla tua dashboard (anche questa realizzata da WimLabs) ed ogni contenuto, pubblicato attraverso la dashboard con un click, sarà presentato automaticamente sulle tue pagine personalizzate del tuo sito web.

Le pagine personalizzate sono realizzate con un layout totalmente responsive, perfezionato per la visualizzazione sia su pc che su mobile – smartphone e tablet, ed integrabili con i principali Social Network sul quale l’utente ha una presenza attiva. Il layout delle pagine può essere arricchito di ulteriori elementi quali slider, immagini, header/footer, banner pubblicitari, menu, ecc.

Un esempio? Renzo Arbore Channel: http://www.renzoarborechannel.tv/.

Ma non solo… Le pagine personalizzate possono essere “confezionate” all’interno di un’app (al momento per Android), con cui il tuo pubblico può accedere più comodamente ai tuoi contenuti.

 WimTV Custom porta il tuo pubblico ad un’unica realtà: il tuo Sito-Web TV!

www.wimlabs.com

 

Realizza i tuoi video interattivi con WimBridge!

WimTV lancia WimBrige, un nuovo servizio che permette agli utenti della piattaforma di creare video interattivi. L’interattività dei contenuti ha molte dimensioni, ma qui ci soffermiamo sulla possibilità data all’utente creatore di preparare più percorsi o trame all’interno di un video ed all’utente fruitore di dirigere la storia e sceglierne la trama ed il finale.

Mentre altri offrono la possibilità a pochi di creare ed a molti di consumare video multitrama, WimTV offre a tutti la possibilità di creare e consumare video non solo multitrama.

WimTV è un’espressione del trend che chiede sempre più produzione dal basso con maggior libertà per chi guarda di controllare la trama e modificarla a suo piacimento. Non soltanto la possibilità di sperimentare che cosa succederà se un personaggio prenderà una certa decisione, ma anche di approfondire aspetti di un personaggio o di un luogo.

La sfida per chi crea non è quindi solo quella di trovare immagini giuste e titoli accattivanti. I formati passivi infatti sono diventati troppo comuni, spesso banali e non attirarno più l’attenzione. La sfida è oggi quella di produrre contenuti interattivi, cioè in grado di coinvolgere attivamente l’utente in modo che si attenui la tendenza dello spettatore passivo ad abbandonare ciò che sta guardando.

I contenuti che spingono l’utente ad attivarsi e ad interagire catturano meglio l’attenzione degli utenti fruitori e soprattutto tengono vivo il loro interesse.

Il futuro dei contenuti multimediali passa per nuove forme di interattività che WimBridge permette a tutti di sfruttare per creare video navigabili ed interattivi collegando il video principale ad altri contenuti multimediali.

 

Apri le porte alle novità, utilizza Wimbridge, la tecnologia che permette a tutti di creare e fruire di nuove forme di contenuti in modo semplice ed immediato!

Per saperne di più contattaci!

www.wim.tv

info@wimlabs.com

 

Cosa puoi fare con WimTV?

WimTV una piattaforma video per archiviare, pubblicare e trasmettere video, per creare palinsesti e per organizzare e programmare nuove ed efficaci soluzioni d’impresa.

WimTV, una nuova piattaforma video che ti permette di sviluppare una rete di relazioni e realizzare modelli di business sostenibili quali l’erogazione contenuti video senza interferenze, ad esempio senza pubblicità immessa dalla piattaforma nei tuoi video o live.

WimTV offre ben 7 tipi di servizi collegati tra loro, alcuni dei quali solo disponibili su WimTV .

La possibilità di gestire, con il servizio WimBox, il ciclo di vita di un contenuto sulla piattaforma dal momento in cui viene caricato a quando viene cancellato

La possibilità di pubblicare, con il servizio WimVod, i video in WimBox in modalità Creative Commons, gratis o a pagamento

La possibilità di raggruppare, con il servizio WimBundle, un set di video e offrirli in un “abbonamento”, ad un prezzo e con una durata

La possibilità di creare canali ed in essi definire e trasmettere, con il servizio WimLive, eventi in diretta streaming con chat dedicate, anche su mobile.

La possibilità di creare canali e trasmettere, con il servizio WimCast, palinsesti in stile televisivo composti da video ed eventi live

La possibilità di creare e condividere sui social, con il servizio WimBridge, video interattivi con dei collegamenti multimediali che li rendono “navigabili”

La possibilità di acquisire, oppure mettere in vendita, con il servizio WimTrade, video su un mercato professionale

WimTV è realizzato utilizzando le più moderne tecniche informatiche, in cloud a copertura globale

La piattaforma WimTV dà voce ad editori, creatori di contenuti, produttori, webtv, radio, organizzatori di festival, aziende, enti pubblici, scuole offrendo loro l’opportunità di mettere in evidenza l’unicità del loro operato.

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti ed sui servizi?

Contatta il gruppo marketing.

info@wimlabs.com 

L’istinto creativo di un video crea emozione

L’istinto collaborativo crea la squadra

Noi ti supportiamo e ti aiutiamo a realizzare le tue idee,

i tuoi progetti e a produrre valore con il video.

Oggi, grandi novità su WimTV!

I prodotti di CEDEO sono il risultato di ricerche multidisciplinari condotte in ambito regionale, nazionale ed europeo e  sono distribuiti in un mercato internazionale avendo per obiettivo la creazione di un mondo digitale senza barriere da un team di professionisti in grado di gestire le situazioni più sfidanti.

L’AD di CEDEO e di WimLabs è Leonardo Chiariglione, figura molto nota in ambito internazionale per il suo ruolo di leadership nel gruppo MPEG  i cui standard CEDEO ha contribuito a sviluppare, adottandoli nei suoi prodotti.

WimTV una piattaforma video per archiviare, pubblicare e trasmettere video, per creare palinsesti e per organizzare e programmare nuove ed efficaci soluzioni d’impresa.

Il vero valore dei contenuti è quando noi ne abbiamo la padronanza, cioè quando abbiamo la possibilità di decidere come metterli in uso senza interferenze esterne.

Per rispondere a questa esigenza, WimTV ha lanciato una nuova piattaforma video che ti permette di sviluppare una rete di relazioni e realizzare modelli di business sostenibili quali l’erogazione contenuti video senza interferenze, ad esempio senza pubblicità immessa dalla piattaforma nei tuoi video o live.

WimTV offre ben 7 tipi di servizi collegati tra loro, alcuni dei quali solo disponibili su WimTV .

La possibilità di gestire, con il servizio WimBox, il ciclo di vita di un contenuto sulla piattaforma dal momento in cui viene caricato a quando viene cancellato

La possibilità di pubblicare, con il servizio WimVod, i video in WimBox in modalità Creative Commons, gratis o a pagamento

La possibilità di raggruppare, con il servizio WimBundle, un set di video e offrirli in un “abbonamento”, ad un prezzo e con una durata

La possibilità di creare canali ed in essi definire e trasmettere, con il servizio WimLive, eventi in diretta streaming per ognuno dei quali possono opzionalmente essere aperte delle chat dedicate

La possibilità di creare canali e trasmettere, con il servizio WimCast, palinsesti in stile televisivo composti da video ed eventi live

La possibilità di creare e condividere sui social, con il servizio WimBridge, video interattivi con dei collegamenti multimediali che li rendono “navigabili”

La possibilità di acquisire, oppure mettere in vendita, con il servizio WimTrade, video su un mercato professionale

WimTV è realizzato utilizzando le più moderne tecniche informatiche, in cloud a copertura globale

La piattaforma WimTV dà voce ad editori, creatori di contenuti, produttori, webtv, radio, organizzatori di festival, aziende, enti pubblici, scuole offrendo loro l’opportunità di mettere in evidenza l’unicità del loro operato.

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti ed sui servizi?

Contatta il gruppo marketing.

info@wimlabs.com 

L’istinto creativo di un video crea emozione

L’istinto collaborativo crea la squadra

Noi ti supportiamo e ti aiutiamo a realizzare le tue idee,

i tuoi progetti e a produrre valore con il video.

Diretta streaming con chat su WimTV

WimTV è una webapp che si usa sia su desktop e sia su mobile.

Da oggi ti mostriamo come fare una diretta streaming con chat dedicata direttamente dal tuo smart phone o tablet.

WimTV si distingue per il fatto di essere una piattaforma con cui un utente può gestire tutti i suoi asset video, sia sotto forma di file, sia sotto forma di eventi .

Vogliamo fare una prova insieme? Per prima cosa Registrati

Vai su Wim.tv e crea il tuo profilo impostando la password per il live (la password è importante per fare streaming, per impedire ad altri di usare il tuo account, a tue spese!).

Clicca il tab WimLive della consolle ed entra nel servizio WimLive.

Se non hai già creato un canale, fallo ora! Inserisci il nome del canale, una breve descrizione e richiedi una URL di streaming.

Poi crea il tuo evento a cui dai un nome, decidi se è a pagamento, inserisci ora/minuto di inizio/fine, decidi se è pubblico e se WimTV deve registrarlo.

Adesso l’evento è creato!

 Ora ci vuole un’app con cui trasmettere l’evento ripreso dalla camera del tuo smart phone in diretta sul web.

Supponiamo(scarica) di usare Wowza GoCoder, un’app gratuita.

Segui come fare nell’app:

tocca il primo bottone il alto a destra e

– scegli Wowza Streaming Engine, nella nuova pagina scegli Host, immetti “streaming.wim.tv”

– scegli Application, nella nuova pagina sotto Stream Name immetti lo stream name del tuo canale WimTV

– scegli Login, nella nuova pagina immetti il tuo WimTV username e la tua password di streaming.

A questo punto, chi va sulla tua web TV di WimTV potrà vedere il tuo live (se hai scelto di rendere pubblico l’evento).

Ah, dimenticavo, la prossima volta lo streaming dell’evento sarà immediato perché i dati sull’app sono ormai registrati.

Perché dovresti usare WimTV e non un servizio concorrente?

Con WimTV puoi registrare l’evento, puoi rendere l’evento a pagamento, puoi pubblicare sulla tua web TV o su un altro sito sia l’evento in diretta sia la sua registrazione  .

Sappiamo bene che anche altri offrono alcune di queste funzionalità. Il bello di WimTV è che le hai tutte insieme sulla stessa webapp e senza dover istallare o aggiornare app. Ed inoltre puoi decidere tu cosa e come pubblicarlo,  puoi decidere tu se renderlo pubblico o privato ed infine puoi decidere tu il tuo brand.

Dai avanti provalo ora, approfitta delle vacanze di Natale per sperimentare questa funzionalità.

Noi siamo con te!!

 per info: info@wimlabs.com

Chiama 338 105 9702

 www.wim.tv

Streaming live con chat dedicata su WimTV

Vuoi dare visibilità al tuo evento e mostrarlo a tutto il mondo?
Con WimTV lo puoi fare!.
WimTV ti offre nel suo servizio di WimLive di trasmettere in diretta streaming le riprese degli eventi che tu organizzi.
Al servizio WimLive viene aggiunta una novità la Live Chat.
Tutto ciò permette non solo una connessione diretta con quanti seguono l’evento a distanza, anche un’interazione che consente così al relatore e al discente di relazionarsi esattamente come se fossero nella stesso ambiente.Come gestisci la chat dal vivo?
L’organizzatore si registra, riceve una mail di benvenuto, inserisce il suo logo ed utilizza WimLive.
Crea un Canale ed inserisci il nome, la descrizione e un’immagine.
Crea la Web TV e infine aggiunge un evento Live.
Nell’evento live inserisce: titolo, data, ora di inizio e fine.
L’organizzatore decide se rendere l’evento gratuito o a pagamento e se trasmettere la diretta con o senza chat.Dopo creato l’evento compaiono due icone –TRASMETTI e CHAT– seleziona chat e abilita.

In questo modo si potrà entrare direttamente nella chat e si potrà comunicare in tempo reale con il pubblico delle dirette streaming.

Il pubblico si registrerà, entrerà nell’evento Live programmato e potrà effettuare domande ai relatori e ricevere in diretta le risposte ai propri quesiti creando feedback formativi.

In che modo?

L’utente/spettatore alla sua destra troverà gli eventi Live programmati, cliccherà sull’evento ed entrerà nella web tv, con il video di diretta streaming e le chat.

Offri un servizio in più al tuo pubblico. Scegli WimTV!

Personale altamente qualificato ed appositamente formato coordinerà il tutto tra cabina di regia e sala, garantendo efficienza ed efficacia dello strumento Streaming Live Chat.

info@wimlabs.com

www.wim.tv

www.wimlabs.com

Arriva la chat anche durante le dirette streaming su Wim TV

Le chat in WimLive senza limiti di tempo, caratteri, messaggi ed è opzionale!

WimTV progetta una nuova funzione per la diretta streaming: la chat.

WimLabs lavora da sempre alla creazione di funzionalità per la distribuzione e la comunicazione senza barriere. Con il live WimTV coinvolge maggiormente il pubblico durante un evento, gestendolo all’interno della stessa comunità di WimTV, una comunità che opera con e per il video.

La chat è visualizzata su WimLive e viene abilitata sulle impostazioni. Non è predefinita, ma è attivata solo se che organizza il live è interessato. Entrando in WimLive puoi cliccare sull’icona diretta per lo streaming o cliccare sulle chat per abilitare e comunicare con la comunità di WimTV.

Per assicurare una partecipazione protetta chi partecipa alle chat dell’evento deve essere loggato, quindi anche essere registrato. L’utente che crea la diretta ed abilita le chat può dirigere i messaggi e, in caso di messaggistica non corretta ed irrispettosa può barnare l’autore del messaggio.

Al momento gli spettatori all’interno delle chat sono liberi di scrivere senza dover rispettare un limite di caratteri e senza dover rispettare un limite di messaggi. Una vera e propria comunicazione tra evento e spettatore, tra sperttattore attivo che partecipa ed interviene all’evento.

A differenza di altri social le nostre dirette non hanno un limite di tempo, quindi anche le chat possono essere programmate prima, durante e dopo l’evento. In questo modo si creerà prima dell’evento una sorta di “sala d’attesa” dove sarà possibile comunicare. Successivamente le chat si visualizzano a destra del video player solo quando l’evento è attivo.

In questo modo attivando una diretta streaming con Wim TV creerai anche una comunità in chat attiva prima-durante e dopo l’evento.

Per info e contatti:

new.wim.tv

info@wimlabs.com

Dalle telecomunicazioni al video. La tecnologia a servizio della Città di Torino, della cultura, del sociale e del nostro territorio.

Torino e la sua provincia costituiscono da sempre un’importante centro di ricerca sia culturale, che tecnologico, portando avanti e creando progetti innovativi e di sviluppo.
Uno dei progetti del nostro territorio torinese è stato portato avanti dall’Ing. Leonardo Chiariglione. La sua ambizione, sin da quando era direttore della divisione Multimedia al Telecom Italia Lab di Torino, è sempre stata quella di sviluppare un progetto dove al centro vi era la possibilità di creare un formato per il video e l’audio che potesse essere utilizzato da tutti per comunicare senza barriere.
Per raggiungere questo obiettivo Chiariglione fondò MPEG, un gruppo di lavoro nell’ambito dell’organizzazione internazionale degli standard (ISO).
“Ritenevo fosse necessario dare un segnale chiaro: occorreva uno standard. Di qui l’idea originaria di creare un gruppo internazionale ed allo stesso tempo interdisciplinare, per la compressione del video e dell’audio. Il gruppo si riunì la prima volta nel maggio 1988.”
Grazie agli standard realizzati dal gruppo si è sviluppato un business audio e video su scala globale, dando l’opportunità ai creatori di contenuti di distribuire i propri prodotti e ai fruitori di accedere ad una quantità e varietà di contenuti mai prima pensata possibile. Nel 1992 fu pubblicato l’Mpeg1, primo standard per la compressione del video e dell’audio (MP3) e due anni dopo l’Mpeg2, per trasmissioni televisive in digitale ad elevata qualità. Successivamente furono pubblicati altri standard come Mpeg4, pensato per la codifica di audio e video sul web, fino ad arrivare ad Mpeg7 che non tratta la compressione ma la descrizione dei media.
Oggi il gruppo MPEG conta più di 1000 esperti, impegnati nella creazione di standard in linea con un mercato digitale in continua evoluzione. Il gruppo ha ricevuto in tutto 4 Emmy Award, il più importante premio per la tecnologia cine-televisiva a livello internazionale.
Comunicare senza barriere attraverso la tecnologia porta nel lungo periodo grandi cambiamenti che migliorano la qualità della vita di tutti sia istituzioni che cittadini.
Con lo stesso spirito innovativo Leonardo Chiariglione fonda le società Cedeo e WimLabs che applicano concretamente le ricerche sviluppate dal gruppo MPEG. Gli utenti della piattaforma WimTV, sviluppata da CEDEO ed i cui servizi sono offerti da WimLabs, hanno gli strumenti per produrre, pubblicare, distribuire e monetizzare i propri prodotti audiovisivi.
“Lo sviluppo della piattaforma WimTV è stato guidato, e tutt’ora continua ad essere guidato dalla visione di fornire ad utenti professionali un unico strumento con cui gestire operazioni di creazione, archiviazione, pubblicazione, distribuzione e commercio di informazione video secondo una varietà di modelli di business.”
Con la piattaforma WimTV l’utente può, conservando pieno controllo dei suoi contenuti, trasmettere eventi in diretta streaming, pubblicare video singoli ed abbonamenti, programmare palinsesti in stile televisivo e mettere in vendita ed acquistare video su un mercato professionale
WimTV suggerisce una modalità per creare nel nostro territorio una formula di rete spontanea tra enti e cittadini, utile sia per promuovere il nostro territorio, sia per semplificare i modelli di distribuzione e di consumo culturale.
La novità apportata da WimTV sta nel fatto che tutti i servizi si trovino in un’unica piattaforma, in un unico territorio virtuale e comunichino tra di loro in modo trasparente invece di essere dispersi in una quantità di differenti servizi sul web.
WimTV vuole creare una sinergia tra territorio e tecnologia, in modo che i Comuni che mandano in diretta i consigli comunali possano aumentare la partecipazione dei cittadini, gli enti turistici sviluppare una promozione sul territorio torinese e le associazioni sul territorio torinese promuovere la loro cultura e le loro iniziative.
WimTV è quindi una potenziale piazza virtuale dove ogni realtà o cittadino che si registra popola la piattaforma e performa attraverso il “medium” video. Ogni realtà crea il suo canale e, pubblicando i propri video, realizza la strategia dello scambio, elemento funzionale alla creazione di una comunità virtuale.
“Il futuro del video online passa anche da e con Torino”Uno dei servizi di WimTV-WimBridge permette di offrire nuove soluzioni per il turismo digitale, un video della propria città per approfondire luoghi, mappe e iniziative legate al territorio.
WimTV mette al centro l’utente, come autore del proprio lavoro e suo potenziale beneficiario garantendo sempre la paternità dei propri contenuti anche quando si pubblicano e distribuiscono in rete.
L’azienda inoltre ha sviluppato diverse ricerche attraverso progetti finanziati dalla FinPiemonte e dalla Commissione Europea, nel campo tecnologico con particolare attenzione al video a servizio della sanità, della cultura e del territorio. Con l’audio ed il video per dimostrare che non è vero che con “la cultura non si mangia”.
per info: info@wimlabs.com
www.cedeo.net
www.wimlabs.com
www.new.wim.tv